Ufo: I migliori avvistamenti in Italia nel 2015

Extraterrestri reali o presunti, avvistamenti di oggetti volanti o solo immaginazione troppo fervida? Da sempre la domanda "Siamo soli nell'Universo?" ha affascinato ogni generazione umana.

In Italia sono diversi gli amatori, gli scettici, ma anche coloro che cercano risposte e studiano i segnali dal cielo. Ne è un esempio il C.UFO.M, Centro Ufologico Mediterraneo.

Il Centro Ufologico Mediterraneo, nasce dapprima come Centro Ufologico della città di Benevento, esattamente l'8 marzo 2010 sotto la denominazione Mars Group Campano (C.U.B.M.G.C.) grazie all'entusiasmo del promotore di questa associazione, il dottor Angelo Carannante, che ne diviene il presidente.
Questo gruppo si pone l'obiettivo di effettuare ricerche sugli ufo e fenomeni ad essi connessi. Un team molto preparato, guidato dal sig. Silvestri Carmine, analizza immagini e segnalazioni che provengono da diverse fonti. Un gruppo ben fornito di appassionati di ufologia e archeologia spaziale.

Nel caso in questione, vengono analizzati filmati ripresi in Italia durante il 2015. Si tratta di una video collection dove è possibile trovare grandi avvistamenti, alcune volte eccezionali, che chiunque sia interessato, o solamente affascinato, dal mondo extraterrestre può gustare con piacere.

Iniziamo col ricordare l’avvistamento dell’ufo a Ciambella di Napoli Piazza Carlo III sull’Albergo dei Poveri del 28 maggio 2015: un avvistamento davvero strabiliante, da classificare tra i migliori video ufo di sempre. Studiato a fondo dal CUFOM, con sopralluoghi sul luogo dell’avvistamento. Altro caso interessante è quello di Roma del 12 aprile 2015, che ha fatto parlare tutto il mondo.
Ma non sono da meno: l'avvistamento del Salento, quello di Avellino, di Apice, di Lamezia Terme, di Campoli Appennino e dell’Abruzzo.

Non rimane che gustarsi appieno il video per tutti gli appassionati ma anche solo per i curiosi.
Vota questo articolo
Watch
Condividi

Lascia il tuo commento!