Stargate, qualcuno lo ritiene possibile - Documentario

All'epoca ebbe un grande successo in tutto il mondo. Era il 1994 quando nelle sale cinematografiche uscì il film Stargate, del regista Roand Emmerich per la Metro Goldwyn Mayer. La sceneggiatura, scritta dallo stesso Roland Emmerich insieme a Dean Devlin, racconta la storia di uno strano anello rinvenuto in Egitto, con incisi dei geroglifici misteriosi.

Il congegno viene osservato dai militari statunitensi, che decidono di convocare gli esperti dopo che l'anello, improvvisamente, si è "animato".

Un giovane studiato riesce a decifrare i geroglifici: lo stargate sarebbe appunto una porta interstellare, capace di portare in altri mondi. E così una spedizione militare lo attraversa, raggiungendo in effetti un altro mondo dove Ra, in possesso di una tecnologia superiore, ha reso schiavi degli esseri come gli uomini, che conducono un'esistenza simile a quella dell'epoca egizia sulla Terra.

Una storia che in realtà attinge da convinzioni sostenute da vari esperti, convincit che, almeno sul piano teorico, possano esistere delle porte capaci di consentire i passaggi da un mondo all'altro.

Rivelazioni in questo senso ci sono state, ma nessuno ha mai fornito una prova concreta. Ad esempio, l'ex militare statunitense Aaron McCollum sostiene l'esistenza di una porta stellare rinvenuta nel golfo di Aden, nello Yemen.

Lo scienziato australiano Michael Salla sostiene invece l'esistenza di uno stargate in Iraq. Da qui le conseguenti teorie complottiste sui reali motivi della guerra in Iraq.

In effetti la Nasa è riuscita a verificare l'esistenza di punti sulla Terra in cui il campo magnetico si connette direttamente con quello del Sole. Una prova, indiretta, della possibile esistenza di "canali" magnetici interplanetari. Nulla a che vedere, comunque, con le leggende legate alle sparizioni di navi e aerei avvenute nel Triangolo delle Bermuda o ai presunti poteri dei templi Maya.

Autore maxsbard
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietà del canale Youtube YoursTubero Communication. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!