Salvatore Brizzi - L'esoterismo ha radici con l'opera di Mauro Biglino?

In questo video ad altissimo profilo provocatorio, Salvatore Brizzi (autore della trilogia del Risveglio e di altri noti libri sulla consapevolezza umana) descrive la storia dell'uomo che affonda le radici in tradizioni esoterico-iniziatiche narrate dall'antica civiltà dei Sumeri.

Gli esseri viventi che popolano il pianeta sono stati fabbricati dalla "regalità che scese dal cielo" (così letteralmente detto a più riprese dal libro I Sumeri dell'assirologo accademico Giovanni Pettinato). Brizzi descrive la follia della società moderna, dove noi umani viviamo come se nulla fosse una realtà che è una vera e propria schiavitù.

A questo si collega il lavoro di Mauro Biglino, tutt'altro che incline a interpretazioni esoteriche ma che cita, nelle sue varie conferenze, testi di autori ad alto profilo accademico (e non di pseudo autori alternativi) come il succitato Pettinato, oppure il famoso professor Roger Wescott, preside della Facoltà di Antropologia della Drew University negli Stati Uniti, che ha fatto scalpore con il suo libro "The Divine Animal" dove spiega approfonditamente come l'uomo sia una specie addomesticata e non adatta a nessun ambiente (compresi gli indigeni in papua guinea fermi al neolitico che comunque devono costruirsi armi ed oggetti artificiali come coltelli di selce e ad adattare l'ambiente proprio perchè indatti a nessuno).

Quindi, in questo breve video Salvatore Brizzi, come una secchiata di acqua ghiacciata, scuote il nostro mondo fatto di banalità e routine vuote e senza senso; scrollandoci di dosso questo millenario torpore ci mostra come noi in realtà siamo come dei sonnambuli o dei robots. Un video che per molti sarà difficile da digerire ma che, a ben guardare, cercando in varie fonti storiche e indagando su vari aspetti antropologici è possibile trovare un fil rouge che delinea un quadro forse sconcertante ma di grande ed estremo interesse, a patto che si tenga la mente aperta ad ogni possibilità, cosa che evidentemente non tutti sono disposti a fare.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Watch
Condividi

Lascia il tuo commento!