Primo allunaggio: gli astronauti a quanto pare, non erano soli...

Siamo davvero soli nell'universo? Esistono altre forme di vita che ugualgliano la nostra intelligenza o che addirittura la superino?

Da molti anni l'uomo cerca di dare risposte certe a questi interrogativi, in particolare gli esperti di ufologia raccolgono testimonianze di eventi accaduti, che non smettono mai di accumularsi nel tempo, e ne studiano la veridicità.

Il 21 Luglio del 1969, accadde uno degli eventi più importanti della storia: la missione spaziale Apollo 11, che per prima portò l'uomo sul satellite terrestre, la Luna. Gli statunitensi Neil Armstrong e Buzz Aldrin, furono i fortunatissmi astronauti che parteciparono alla missione, e che alle ore 4.57 del mattino toccarono per la prima volta il suolo lunare.

Come ci racconta questo video, subito dopo l'atterraggio, i nostri astronauti affermano di aver avvistato più volte degli alieni. Durante il dialogo tra la base terrestre di Houston e l'Apollo, gli astronauti riferiscono di aver visto molte navicelle spaziali e di aver avvistato entità che non riuscivano a spiegarsi.

Anni dopo, Armstrong, durante un simposio della NASA, ebbe un dialogo con un noto professore il quale gli chiese cosa accadde realmente quel giorno. L'astronauta rispose che gli alieni li avevano invitati ad allontanarsi da quel luogo, così il professore incuriosito cercò di approfondire, ma Armstrong restò vago rispondendo di non poter fornire troppi dettagli.

Tale testimonianza resta sicuramente una delle più intriganti mai raccontate.

Autore Kiari87
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Anthony Wings. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!