PADRE PIO SHOCK: Le verità nascoste sul frate stigmatizzato

Un video shock che le Chiese vorrebbero censurare, un breve ma significativo filmato che racconta le verità celate dietro la figura di Pio da Pietrelcina, o San Pio, (vero nome Francesco Forgione).

Quando la notizia del frate con le stimmate si fece strada, il mistero attorno Padre Pio attirava fedeli e curiosi da varie parti d'Italia, un via vai in continua crescita. I dubbi su queste "benedette" stimmate, arrivarono fino alla Chiesa Romana, che pensò bene di far arrivare degli specialisti per studiare e valutare la veridicità o la falsità dei segni sulle mani del frate Pio, che raccontava di soffrire per il dolore di queste "ferite" simili a quelle di Cristo in croce.

Si temette la speculazione. Dopo i controlli la Chiesa non riuscì o non volle prendere posizione, ma allo stesso tempo a San Giovanni Rotondo nacque l'ospedale di Padre Pio, dove flotte di gente si recavano in cerca di un miracolo, spesso in situazioni di malattie terminali. Il flusso dei fedeli arrivava da tutte le parti d'Italia ma non solo, era molta la gente incuriosita e speranzosa proveniente dall'estero.

Dopo la morte del frate ci furono dei veri e propri pellegrinaggi, e la Chiesa, messa a conoscenza dell'impressionante giro di danaro che incassavano i frati Cappuccini, comandò che il ricavato andasse dritto nelle casse del, pensate un po', Vaticano.
Gli anni proseguirono tra migliaia di souvenir venduti a fedeli e turisti, offerte (anche molto cospicue), alberghi, pensioni etc.

Nonostante chi conobbe bene Padre Pio confermava il suo carattere burbero, duro, poco caritatevole e diffidente con le donne, dopo un miracolo riconosciuto dalla Chiesa, fu nominato "Beato".
Senza contare i mormorii sul suo essere complice dell’eccidio di san Giovanni Rotondo del 14 ottobre 1920.
I ben informati parlano di un Padre Pio poco disponibile con i poveri, dalle ideologie vicine al Fascismo (ricordiamo gli Arditi di Cristo), amico dei corrotti.

Si parlò della falsità delle sue stimmate, causate dicevano, dalla tintura di iodio, confermato da parecchi medici. Molti sostenevano che padre Pio si procurava queste ferite per attirare morbosità sul suo personaggio e per ottenere guadagni grazie all'arrivo di curiosi, disperati e fedeli.
La Chiesa cercò, ovviamente, di camuffare certe verità, visto che si era alleata con questo fenomeno per incassare buona parte dei soldi. Questo caso ci ricorda i fatti di Medjugorie, un via vai di fedeli che assistono a vere e proprie messe in scena.
Autore Strega
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!