Misterioso buco nero comparso in Siberia!

Il mondo e la natura sono pieni zeppi di incredibili e avvincenti misteri che si presentano ai nostri occhi in modo del tutto inspiegabile e spesso anche inaspettato. E questo è proprio ciò che è accaduto in Siberia dove, da un giorno all'altro, è comparso un vero e proprio cratere dalle misure incredibilmente elevate; si tratta cioè di ben 100 metri di larghezza e fino a 80 metri di profondità.

Il buco nero ha destato subito un grande scalpore tra gli abitanti ed anche gli esperti sono rimasti a bocca aperta di fronte a questo incredibile evento avvolto nel mistero. Sono state formulate svariate ipotesi sulla sua formazione; per esempio qualcuno ha pensato si trattasse di uno schianto al suolo di un meteorite di dimensioni molto grandi mentre altri hanno ipotizzato nientemeno che vi sia stato uno schianto di un oggetto volante non identificato, cioè un UFO.

L'idea che sembra più reale e probabile pare essere quella dovuta al gas metano dal sottosuolo ha raggiunto temperature molto elevate ed ha fatto scongelare il permafrost soprastante, facendo quindi collassare tutto ciò che vi stava sopra (terreno e roccia). Molti credono anche alla teoria extraterrestre e cercano delle prove per portarla avanti.

Ecco quindi un breve ma interessante video che esplora le varie teorie su questo impressionante buco nella crosta terrestre.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!