Misteriosa creatura alata rinvenuta in Messico

Si sa che di video del genere ce ne sono un'infinità, creature aliene, creature misteriose, animali con mutazioni genetiche e chi più ne ha più ne metta, bisogna crederci o meno? Possibile che qualcos'altro oltre a tutto quello che conosciamo possa esistere sul nostro pianeta? Certamente si, infatti non possiamo certo conoscere tutto, le terre inesplorate sono davvero tantissime, per non parlare che conosciamo forse solo il 10% degli oceani. Quindi lo stesso discorso varrebbe per creature misteriose che dunque potrebbero esistere, visto che ogni anno ci sono nuovi animali e nuovi insetti vengono scoperti e altri che ancora lo devono essere.

Se dunque verrebbe qualcuno a mostrarci il video di una nuova specie di farfalla, nessuno si scalderebbe più di tanto, molti ne sarebbero invece entusiasti e affascinati. Se al posto di una nuova specie di farfalla, mostrassimo invece una creatura che a prima vista è riconducibile a una qualche forma di vita extra-terrestre, allora tutto cambierebbe, il dibattito è immediato, soprattutto tra chi di queste cose se ne intende o per lo meno in una cerchia di seguaci del filone del genere "ufo", "mistero" o "creature mutanti".

Quel che è sicuro è che 9 persone su 10 griderebbero al falso, anche perché ormai, con la tecnologia sempre più incalzante che permette di fare tutto (in particolare dei falsi molto reali), seppur ci trovassimo di fronte a qualcosa di vero, non ci crederemmo, grideremmo subito al "fake", ed è questo l'errore, in questo modo non riusciremo mai a fare chiarezza, è come nel modo di dire, quando si grida sempre: "a lupo, a lupo", si finisce per non crederci più.

Questo video è un esempio di tutto ciò che è stato detto finora. Una misteriosa creatura alata che viene trovata in Messico e che viene ripresa con una telecamera; sebbene se ne sia parlato in varie trasmissioni di TV locali ed estere, oltre che in innumerevoli documentari che affermano tale creatura sia esistita davvero, ancora molti sono gli scettici, che invece di diminuire, aumentano, perché come si è già detto, si è creato una sorta di effetto a catena sul ritenere tutti i video riguardanti determinate tematiche, dei falsi. Questo effetto a catena si ripercuote su di noi, e ne veniamo a tal punto condizionati che probabilmente incominceremo a giudicare falsi dei video postati su internet già dalla sola anteprima.

Autore MatteoNapoli
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!