Le linee di Nazca come non le avete mai viste!

Molti o la maggior parte di noi, sicuramente conoscerà il deserto di Nazca. Quest'ultimo, per chi non lo sapesse, si trova su un altopiano in Perù e divenne molto famoso intorno al 1930 per una coperta sconcertante che venne effettuata da un pilota di un aereo. Egli, infatti, sorvolando lo stesso deserto, si accorse che sotto di lui, nel deserto stesso, vi erano delle vere e proprie linee lunghe chilometri e chilometri e che erano impossibili da identificare se non dall'alto. Quando gli esperti iniziarono ad analizzare queste linee si accorsero anche della presenza di veri e propri geroglifici (circa 800) disegnati a terra, nel deserto, mediante oltre 1300 linee. Questo è uno dei misteri sui quali l'uomo si interroga da decenni, senza riuscire a darsi una risposta plausibile alle sue domande. Secondo gli esperti furono tracciate tra il 300 a.C. e il 500 d.C.
Autore V2793
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

ufo o droni? cosa sono quegli strani oggetti vicino ai tornado?

ufo o droni? cosa sono quegli strani oggetti vicino ai tornado?

In questo video amatoriale si vede un oggetto volante di piccole dimen...
avvistamento oggetto non identificato a roma con analisi dettagliata!

avvistamento oggetto non identificato a roma con analisi dettagliata!

Nel mese di luglio dell'anno 2011 a Roma è stata fatta questa ripresa...
adam kadmon - milton william cooper

adam kadmon - milton william cooper

In questo video Adam Kadmon ci parla di un certo Milton William Cooper...
rosalia, svelato il mistero della bella addormentata di palermo

rosalia, svelato il mistero della bella addormentata di palermo

Nelle catacombe dei Cappuccini a Palermo dal 1920 riposa la salma dell...
misteriosi reperti che mettono in discussione ciò che conosciamo

misteriosi reperti che mettono in discussione ciò che conosciamo

Il video presentato di seguito è molto interessante per tutti gli app...
fantasmi in biblioteca!

fantasmi in biblioteca!

In questo interessante ed inquietante breve filmato, vediamo le regist...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!