La Valle di Giza e il monito scritto nella pietra - Mistero incredibile

La Valle di Giza continua ad essere una fonte inesauribile di rivelazioni e scoperte.

In questo video, viene illustrato come le tre piramidi della valle di Giza continuino a stupire sia per la loro imponenza che per l'accuratezza delle loro proporzioni e per la tecnica che è stata adottata per costruirle.

Tecnica che difficilmente si accetta possa essere stata in possesso delle popolazioni semi selvagge che popolavano la valle circa 4.000 anni fa.

Per costruire le piramidi era necessario essere in possesso di conoscenze che sono state a disposizione dell'uomo solo negli ultimi secoli, sorge dunque il dubbio che qualcuno possa aver aiutato quelle popolazioni nel realizzare questi monumenti.

Questa tuttavia non è la sola scoperta o deduzione che viene fatta in merito, in quanto i segni di erosione presenti, particolarmente sulla Sfinge, fanno supporre che la costruzione della stessa oltre che delle piramidi possa risalire intorno al 10.000 a.c. ossia ben 8.000 anni prima di quanto si è sempre pensato.

Nel 1993 una ulteriore scoperta gettava una nuova aura di mistero sul complesso di Giza, in quanto la disposizione delle piramidi ed altre costruzioni nei pressi, rapportate alla posizione rispetto al Nilo, costituivano una vera e propria mappa stellare, che, considerando le oscillazioni dell'asse terrestre (precessioni), permette a sua volta di datare la costruzione delle piramidi intorno al 10.450 a.c.

Una domanda sorge spontanea, dunque, chi a quei tempi era in possesso di conoscenze talmente avanzate e sofisticate?

La risposta è certamente celata in qualche nuovo indizio da scoprire nella valle di Giza.

Autore carlo952
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!