La seconda misteriosa sfinge a noi nascosta

Nel complesso archeologico di Giza, dove oltre alle tre rinomate piramidi è situata anche la misteriosa ed enigmatica Sfinge dal corpo leonino scolpito nella viva pietra calcarea e con il volto di un faraone (forse di Chefren) i misteri si sa, abbondano praticamente da sempre.

Dalle teorie che vedono le piramidi non come dei sepolcri ma con funzioni di ben altro tipo, alle ipotesi che retrodatano quel luogo ad epoche decisamente molto più indietro nel tempo. Ma a questa si aggiunge anche una relativamente nuova e affascinante teoria riguardante la sfinge stessa.

Si teorizza infatti che non una ma, due sfinge potessero, in passato essere disposte una accanto all'altra come muti guardiani di pietra del monumentale sito archeologico. Tale ipotesi è stata caldeggiata da vari studiosi e da un egittologo che in base ai testi egizi antichi ricchi di fonti ha potuto stabilire che in questa teoria ci può essere del vero.

Questa ipotetica seconda sfinge sarebbe poi andata distrutta nel tempo ma si ritiene che i resti possano esser sommersi da strati di sabbia. Ecco che il video qui sotto proposto fa una lunga dissertazione su tale teoria e nel complesso sul sito archeologico così misterioso.

Quindi un'altro mistero che si aggiunge e che accende già le discussioni tra gli archeologi. Non vi rimane che osservare il video e giungere alle vostre conclusioni.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube ANIMA MILLENARIA. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!