La misteriosa borsa degli antichi Dei - Cos'era e a cosa serviva?

In questo video, sulla scia delle varie teorie elaborate sugli antichi astronauti e sulla possibilità che le civiltà più antiche fossero in qualche modo in contatto fra loro, vengono prese in esame alcune caratteristiche di varie popolazioni che sembrerebbero presentare alcuni punti in comune.

Nella fattispecie vengono mostrati numerosi bassorilievi sumeri raffiguranti gli dei Anunnaki con in mano delle ceste misteriose; tali strane borse li si riscontra in molte altre rappresentazioni non solo create dai Sumeri ma anche in altri siti archeologici del globo. Infatti il video accenna successivamente alla cultura olmeca del centro america con sculture e bassorilievi che mostrano l'inequivocabile misteriosa cesta in mano ad uno o più dei.

Anche nella cultura dei Maya si possono riscontrare divinità che reggono questi manufatti a forma di borse, ma il clip passa poi anche in Turchia presso il sito di Gobleki Tepe e a seguire anche in Indonesia evidenziando raffigurazioni simili. Il video cerca quindi di dimostrare una sorta di vicinanza o comunanza tra le varie civilità antiche della terra e passa poi a domandarsi l'utilità di questo oggetto nel caso in cui fosse stato davvero un oggetto reale e con una funzione ben precisa.

In conclusione il clip elabora una spiegazione di tipo tecnologico se non proprio fantascientifico sulla base delle rappresentazioni grafiche degli antichi dei Sumeri. Ma ad oggi naturalmente non si hanno certezze al riguardo, ne che fosse un oggetto reale con un utilizzo pratico.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietà del canale Youtube The Mysteries of the Origins. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!