L’ira di un fantasma scatenato dalla tavola Ouija!

In questo video possiamo vedere cosa può succedere quando si usa la tavoletta Ouija in modo non proprio appropriato. Un uomo sulla quarantina seduto nella sua cucina nella notte del primo Novembre cerca di invocare uno spirito proprio nella notte di Halloween. L’uomo dispone un bicchiere rovesciato al centro della tavoletta Ouija, che è utilizzata nelle sedute spiritiche e appena appoggia il bicchiere esso si frantuma in mille pezzi. L’uomo è sconvolto, incredulo e sconcertato guarda il bicchiere e all’improvviso inizia a scatenarsi l’inferno nella sua cucina. Iniziano a volare piatti, lo spirito invocato dall’uomo non sembra amichevole, ma tutt’altro. L’ira dello spirito si scatena in modo impressionante, l’uomo è costretto a proteggersi il volto con la tavoletta per scappare fuori dalla cucina. Fuori da essa, continua con le riprese e riprende attraverso una finestra che divide la cucina dal soggiorno tutto quello che succede.
Autore LENA85
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

l'incredibile caso del bambino scomparso: bobby dunbar

l'incredibile caso del bambino scomparso: bobby dunbar

Questo descritto nel video è uno dei casi giudiziari più controversi...
10 inquietanti teorie del complotto

10 inquietanti teorie del complotto

La teoria della cospirazione? Sarebbe meglio parlare di "teorie" della...
inquietanti presenze a giugliano

inquietanti presenze a giugliano

Il video è un reportage di fatti realmente accaduti qualche tempo fa ...
sbalorditivo! un ufo compare durante uno tsunami

sbalorditivo! un ufo compare durante uno tsunami

In questo video è documentato in modo incredibile lo tsunami che ha s...
tracce degli ufo sulla terra

tracce degli ufo sulla terra

Dalle incisioni rupestri preistoriche sino agli avvistamenti dei tempi...
the watcher - il terribile segreto di una casa

the watcher - il terribile segreto di una casa

Il video proposto qua sotto, racconta una terribile storia realmente a...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!