Inquietanti presenze in alcuni uffici di lavoro

In alcuni uffici di un palazzo americano sono state posizionate diverse videocamere di sorveglianza, per ragioni di sicurezza, ma soprattutto per verificare chi fosse il responsabile del caos che, puntualmente, viene trovato tutti i giorni: fogli sul pavimento, sedie rovesciate, cassettoi e armadi aperti oppure porte chiuse a chiave.

Quello che che è stato immortalato ha dell'incredibile e ha lasciato di stucco guardie e dipendenti. Sembrerebbe proprio che il locale sia infestato da più fantasmi, i quali si divertono tutte le notti a creare danni contemporaneamente in più stanze. Secondo alcune voci, sarebbero state avviate diverse ricerche per capire l'origine di tali fenomeni paranormali. Si cerca di capire, infatti, cosa accadde in passato in questo luogo, che in realtà non è vecchio, ma abbastanza moderno, però si presume che la storia del terreno su cui giace il Palazzo possa essere stata interessata in epoche antiche da qualche evento tragico o misterioso.

Secondo alcuni studiosi, qualcuno venne ucciso proprio lì, secondo altri, invece, potrebbe esser stata profanata qualche tomba, durante la costruzione dell'ubicato. Qualsiasi cosa possa essere accaduta in passato, i suoi fantasmi tormentano il presente dei lavoratori di questi uffici, i quali dicono di aver avuto più volte la sensazione di essere osservati da qualcuno, o addirittura di aver trovato gli oggetti dei propri uffici spostati, dopo esser mancati giusto il tempo per una pausa caffè.

Vota questo articolo
Watch
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!