Incredibile! Attacco Ufo in Ucraina

Incredibile ma reale il video presentato qui di seguito, che ha come protagonisti due Ufo e tante strane luci in uno scenario di esplosioni.
La ripresa è stata effettuata in Ucraina nel maggio del 2014, le immagini catturate da un passante mostrano qualcosa di raccapricciante: si intravedono due oggetti volanti che sembrano essere in grado di fluttuare, entrambi si trovano in prossimità di un incendio o esplosione, dal video non si capisce se sono stati tali oggetti a provocare le esplosioni o meno, ma nel sonoro si sentono chiaramente.
Colui che ha fatto le riprese ha zoomato le immagini, in questo modo si vede chiaramente che intorno ad uno dei veicoli volanti vi sono presenti una notevole quantità di luci sferiche, inoltre si vede chiaramente la movenza dell'Ufo dotato di "piedi".
Un video che ha davvero dell'incredibile perchè sembra autentico, da non perdere per tutti gli appassionati.
Autore giovanniAdmin
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

nasa: una foto del rover mostra un libro su marte

nasa: una foto del rover mostra un libro su marte

Sono passati ormai molti anni dalle molte missioni dei vari Rover sul ...
7 stanze segrete nascoste in luoghi famosi

7 stanze segrete nascoste in luoghi famosi

Nel video qui sotto riportato vengono mostrate ben 7 stanze segrete ch...
5 fenomeni inspiegabili della scienza

5 fenomeni inspiegabili della scienza

In questo video possiamo sapere 5 fenomeni della scienza che ancora og...
misteriosi reperti che mettono in discussione ciò che conosciamo

misteriosi reperti che mettono in discussione ciò che conosciamo

Il video presentato di seguito è molto interessante per tutti gli app...
mauro biglino, dott. luc montagnier: la realtà supera l'immaginazione

mauro biglino, dott. luc montagnier: la realtà supera l'immaginazione

Un brevissimo estratto che è una specie di collage di più video rigu...
l'enigma della mary celeste

l'enigma della mary celeste

Era il 4 dicembre 1872, quando l'imbarcazione Dei Gratia era in naviga...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!