Incontro ravvicinato con una sirena

In questo filmato amatoriale fatto con un cellulare, vedremo un ragazzino che corre sulla spiaggia in un giorno che pare nuvoloso e freddo. Nel cielo si possono notare decine di gabbiani che volano sopra una delineata area della spiaggia, dove probabilmente sono presenti dei pesci o altri piccoli animali spiaggiati.

Il giovane incuriosito si avvia verso quella zona, curioso di capire come mai i gabbiani si comportino in tale maniera. Arrivato a destinazione scopre una "qualcosa", di dimensioni abbastanza ragguardevoli accasciata a terra apparentemente senza vita. Diffidente, il ragazzo prende un piccolo bastoncino ed inizia a punzecchiare il corpo per vedere se reagisce in qualche maniera.

Peccato però che non si accorge di non aver trovato un corpo di un umano o di un grosso pesce, infatti chi filma accanto a lui nota un movimento sospetto. Ha trovato il corpo di una sirena!! E possiamo dirlo, una sirena per niente socievole! Il filmato ha fatto il giro del web, ed ancora oggi incredibilmente non si arriva a valutare se sia realmente autentico o un falso.

Ma ad oggi invece si sa che si tratta di un video morphing neanche tanto fatto bene, infatti la parte finale in cui la creatura si desta mostrando un volto diabolico ricorda molto alcune sequenze di film horror dineanche tanto recente produzione. Ad ogni modo il grande tema dibattuto dei "sirenidi" è di certo parte del nostro bagaglio folcloristico e i misteri dell'oceano sono tali da dare adito a sempre nuove storie su creature mitiche.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!