Immagini inquietanti (sconsigliato alle persone impressionabili)

Queste foto sono davvero terrificanti e potrebbero turbare le menti più deboli, quindi fate attenzione a non farle vedere a persone con turbe psicologiche o inclini a paranoie. Alcune di queste serie di foto, sono piuttosto vecchie e quindi probabilmente autentiche (non modificate al computer) come ad esempio la foto di un matrimonio che risale al 1913 in cui si vede una donna identica alla sposa alla finestra. Successivamente la moglie venne uccisa dal marito, fu dunque un presagio?
Altre foto molto vecchie mostrano delle figure demoniache accanto a dei bambini e mostri/alieni su rocce nel deserto. Nella seconda parte della sequenza, si vede una foto di una famiglia in cui un membro è stato ucciso ben tre anni prima che fosse stata scattata la foto. Altre immagini mostrano delle ombre terrificanti, una specie di demone accanto ad un bambino, infine si nota una strana figura bianca dietro ad un signore.
Autore mela
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

urban exploration - prypiat, la città fantasma in ucraina

urban exploration - prypiat, la città fantasma in ucraina

Prypiat o Pripiat è una città abbandonata nel nord dell’Ucraina, v...
la nasa trova acqua allo stato liquido su marte

la nasa trova acqua allo stato liquido su marte

Dopo anni di ricerche sul pianeta rosso gli scienziati della NASA dann...
il mostruoso esperimento dell'uomo scimmia

il mostruoso esperimento dell'uomo scimmia

Un video davvero spaventoso che narra la vicenda di un esperimento dav...
sbalorditivo! un ufo compare durante uno tsunami

sbalorditivo! un ufo compare durante uno tsunami

In questo video è documentato in modo incredibile lo tsunami che ha s...
antichi shuttle: sumeri e maya erano così avanzati tecnologicamente?

antichi shuttle: sumeri e maya erano così avanzati tecnologicamente?

Fin dai tempi di Erik Von Daniken e dalla pubblicazione del suo libro ...
avvistato ufo in svizzera!

avvistato ufo in svizzera!

In molti si chiedono se siamo davvero gli unici esseri viventi nell'un...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!