Il quadro maledetto di eBay

Chi di voi non conosce eBay? Si tratta di una famosissima piattaforma dove ogni giorno vengono acquistati e venduti milioni di oggetti. Ebay è diventato il primo sito di compravendita online in tutto il mondo. Tra i vari oggetti scambiati, uno è passato alla storia: si tratta di un dipinto che ha davvero qualcosa di misterioso. Il titolo del quadro è "The hands resist him". Questo dipinto fu esposto per la prima volta in una galleria di Los Angeles, dove venne acquistato da John Marley, conosciuto perchè prese parte al celeberrimo film "Il Padrino" di Coppola. Non passò tanto dall'acquisto del dipinto che l'attore morì per uno strano caso. Il dipinto allora fu rilevato da una coppia di californiani che trovarono il quadro abbandonato in una vecchia fabbrica. Ma cosa successe dopo? Scopriamolo insieme nel video!
Autore salvo2487
Vota questo articolo
Play
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

cerchi nel grano a cervia, dopo i dubbi svelato il mistero

cerchi nel grano a cervia, dopo i dubbi svelato il mistero

I cerchi nel grano, cioè quegli strani "disegni" che compaiono sui ca...
archivi segreti nasa - impressionanti riprese di ufo e oggetti ignoti

archivi segreti nasa - impressionanti riprese di ufo e oggetti ignoti

Da quando l'Uomo ha incominciato ad esplorare il cielo, e ad inviare l...
trovato un bigfoot in cina: assurdo!

trovato un bigfoot in cina: assurdo!

Uno dei misteri sui quali ci interroghiamo da molti anni è quello dei...
5 foto senza spiegazione della luna!

5 foto senza spiegazione della luna!

Clamoroso video che, seppur breve, vedremo qualcosa di inspiegabile e...
il fantasma della bambina attraversa la corsia di un ospedale!

il fantasma della bambina attraversa la corsia di un ospedale!

Anche gli ospedali fanno parlare di sé in campo paranormale. Numerosi...
centinaia di ufo ripresi dalla stazione aerospaziale internazionale!

centinaia di ufo ripresi dalla stazione aerospaziale internazionale!

Per chi ancora non ne fosse convinto oppure non voglia prenderne atto ...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!