Il mistero dell'isola di Hy-Brasil

Tra le molte leggende legate a territori inesplorati e remoti come il famoso mito di Atlantide o dell'Isola di Mu, ve n'è una che affonda le radici vicino a noi. Precisamente in Irlanda. Infatti per secoli, venne riportata sulle carte geografiche nautiche e planisferi, una piccola isola situata in posizione sud-sudovest rispetto al territorio irlandese.

L'esistenza di questa terra fu per molto tempo associata a miti e leggende proprie dei popoli celtici riguardanti prosperità e ricchezze, tanto che si suppone abbia avuto un ruolo nella scelta da parte degli scopritori portoghesi approdati nel "nuovo mondo" nel battezzare una terra prospera e ricca col nome Brasile. Ma se fosse solo leggenda, perchè allora famosi cartografi e navigatori la riportarono sulle mappe principali? Solo intorno al 1800 furono effettuate delle serie spedizioni per appurare l'esistenza di questa isola in via ufficiale, ma purtroppo senza alcun successo, e per questo motivo, l'isola di Hy-Brasil venne cancellata definitivamente dalle mappe.

Alla fine del secolo scorso però, le mappature satellitari del pianeta rilevarono la presenza di una cresta sommersa nella zona che farebbe supporre l'esistenza in tempi antichi proprio di una terra emersa, riaprendo in questo modo la questione su questa misteriosa terra ormai scomparsa. Che si tratti solamente di un leggenda o un mito con un fondo di verità?

Autore scheggia10
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Fuoco di Prometeo. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!