Il mistero degli Dei giganti del monte Nemrut

Questa volta ci spostiamo nella non lontana Turchia ed andiamo a parlare di uno dei misteri più affascinanti che riguarda questo paese: il mistero degli Dei del monte Nemrut.

Il monte Nemrut si trova presso il lago di Vag, nella provincia di Bitlis, si erge fino ad un'altitudine di 2948 metri sopra il livello del mare ed è di origine vulcanica, ma ad oggi non è attivo.

Il monte Nemrut è molto conosciuto dagli amanti del mistero, inquanto ospita numerose sculture megalitiche: delle teste giganti che si presuppone appartengano all'epoca del regno di Commagene, durante il quale (circa nel 62 a.C.) il re Antioco I'avrebbe costruito sulla sommità del monte una tomba-santuario, decorato con diverse statue gigantesche che rappresentavano, oltre alle teste umane, anche leoni, aquile, dei greci e persiano e due sculture dello stesso re.

Antioco primo non fu semplicemente uno dei tanti re che si susseguirono nel corso dei secoli: lui formulò una teoria seconda la quale tutti gli dei, di tutte le civiltà che sono esistite nel corso dei milleni, sono in verità sempre le stesse ricorrenti, ma che cambiano i nomi a seconda del luogo e della civiltà che le venera!

Ma perchè alcuni credono che queste statue giganti siano prova di un inganno a scala mondiale?

Autore Karolina
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube The Mysteries of the Origins. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!