Il cielo si oscura di volatili

Due persone durante una normale giornata di sole decidono di andare in un lago in Sudafrica e di fare un giro in canoa e il tutto viene ripreso e fotografato con il cellulare.

Dopo qualche selfie e qualche foto artistica, iniziano a filmarsi mentre parlano e discutono sui paesaggi dinnanzi a loro. Quello che succede dopo qualche ora ha però dell'incredibile. Il cielo improvvisamente si oscura e i due decidono di tornare velocemente a riva per evitare di bagnarsi.

Non si accorgono subito però che il nero, visibile nel cielo, in realtà non appartiene alle nuvole, ma ad uno stormo immenso di volatili, quantificabile in svariate migliaia di esemplari vista la densità e la grandezza della scia da loro creata. Ed in questo modo, il cielo diviene come una sorta di immensa tavolozza e viene utilizzato dagli uccelli che disegnano incredibili forme in continuo mutamento, come spirali e forme oblunghe uniche ed irripetibili.

Uno spettacolo davvero unico che dura pochi minuti per poi dissolversi nel nulla. Gli stormi sembrano essere due che si incrociano sia ad alta che a bassa quota creando maggior densità quando si avvicinano tra loro e allontanandosi repentinamente. Di certo la giornata ha preso una svolta imprevista e quello a cui hanno assistito i due ragazzi ed è una cosa che ricorderanno per sempre, immortalata in questo breve clip.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!