I NOMOLI: le statuette aliene venute dallo spazio.

I Nomoli sono degli umanoidi con sembianze rettile e deformate, scolpiti in un gruppo di piccole statuite di pietra, alte dai 40 ai 70 centimetri e vengono attribuite alla teoria degli antichi astronauti, seconda la quale una razza aliena sia venuta sulla Terra migliaia di anni fa e abbia trasmesso la saggezza ad alcune civiltà del passato che si sono sviluppate assai più velocemente rispetto ad altre delle stesse epoche.

Secondo i sostenitori di tale teoria, le statuine dei Nomoli sono la priva più tangibile dell'esistenza degli antichi astronauti. Fatto sta che queste statuite al momento sono effettivamente tra i reperti mai rinvenuti che più minacciano la storia tradizionale narrate nelle scuola.

Le statuine vennero alla luce tra gli anni '80 e gli anni '90, durante la corsa ai diamanti che ebbe luogo i quei anni nell'Africa occidentale, in Sierra Leone più precisamente parlando. Queste furono rinvenute durante degli scavi, in uno strato geologico corrispondente agli anni che vanno dagli 11 mila ai 12 mila anni fa.

La conformazione delle statuine non pare essere attribuibile a nessuna cultura africana, ne a nessuna tribù del luogo. Il nome "Nomoli" è stato dato alle statuine dalla gente autoctontoca.

Analizzando le statuine si è scoperto che queste al loro interno contengono ciascuna una specie di biglia metallica o di pietra in altri casi, fatte con una miscela di cromo ed acciaio e che quindi sarebbero di provenienza spaziale!

Autore Karolina
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube The Mysteries of the Origins. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!