I giganti in Sardegna: il mistero mai svelato

Il mistero dei giganti ha sempre affascinato l'uomo sin dall'antichità. Basti pensare alle avventure di Ulisse, l'impavido eroe di Itaca, la quale Odissea di Omero narra le sue mitologiche gesta. Ulisse proprio durante il suo viaggio incontra un gigante di nome Polifemo, gigante con un singolo occhio che lo imprigionerà anche se non per sempre.

Ma la domanda è: nelle leggende, nei racconti ci sono dei fondi, se pur flebili, di verità?

In Sardegna, a quanto pare, qualcuno pensa che sia così! Ed il video in questione mostra un'interessantissima inchiesta ad opera di Marcello Polastri, che parla proprio della possibilità che, in terra sarda, nel passato vi abbiano abitato dei veri e propri giganti, alti dai 2 ai 3 metri di altezza. Le testimonianze sono tante, e sono ad opera di umili persone che nel corso della loro vita hanno avuto la fortuna di ritrovare i resti scheletrici di dimensioni decisamente sopra la media. Oltre alle interviste, viene mostrato ad un dentista un molare ritrovato nelle campagne del centro-sud Sardegna. Il dentista ritiene che il molare sia derivante da un umano e in base alla grandezza stima che sia appartenuto ad una persona di statura superiore ai 2 metri. Insomma, una storia affascinante che mette tanta curiosità e voglia di saperne di più sulla questione. I giganti sono veramente esistiti? Traete voi le vostre conclusioni. 

Autore aleprog
Vota questo articolo
Guarda
Condividi

Lascia il tuo commento!