I Beati Paoli, leggenda o realtà?

I Beati Paoli erano un gruppo di siciliani, soprattutto palermitani che avevano formato una setta segreta perché erano stanchi dei continui soprusi e angherie da parte dei nobili del periodo. Una setta nata a Palermo verso il dodicesimo secolo, inizialmente il nome del gruppo era i "Vendicosi", poi trasformatosi in Beati Paoli. Lo scopo di questa setta era di vendicarsi dei torti subiti quindi affrontare la nobiltà anche con metodi abbastanza rudi. In quel periodo essendoci una società feudale, i nobili gestivano la società e leggi a loro piacere e andando a discapito del popolo, proprio per questo motivo la gente stanca decise di dire basta e formare la setta. Secondo alcune documentazioni i Beati Paoli si incontravano nel Palazzo Baldo del rione Capo di Palermo, lì avvenivano le riunioni segrete per prendere delle decisioni che riguardavano l'intera collettività. In questo video suggestivo vedrete alcune immagini relative al gruppo dei beati, uomini coperti da una tunica ed un copricapo bianco.
Autore calogero82
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

ufo: i migliori avvistamenti in italia nel 2015

ufo: i migliori avvistamenti in italia nel 2015

Extraterrestri reali o presunti, avvistamenti di oggetti volanti o sol...
un'alieno dietro un bambino?

un'alieno dietro un bambino?

In questo video una giornalista cinese riporta una scioccante notizia ...
il cronovisore: macchina del tempo del vaticano

il cronovisore: macchina del tempo del vaticano

In questo video estratto dal canale The Mysteries of the Origins si pa...
i 10 castelli più infestati al mondo

i 10 castelli più infestati al mondo

In questo video è riportata la classifica dei "10 castelli più infes...
drone fotografa la segretissima area 51, sconvolgente

drone fotografa la segretissima area 51, sconvolgente

L'Area 51 è certamente la più famosa base militare segreta degli...
aliena trovata sulla luna

aliena trovata sulla luna

In questo filmato amatoriale vedrete qualcosa di molto bizzarro. Ci tr...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!