Fantasmi al Castello di Otranto!

Che i Castelli siano misteriosi si sa, ma ogni volta in cui equipe di studiosi dei fenomeni paranormali si accingono ad effettuare un'indagine, si scoprono avvenimenti alquanto inquietanti. È il caso del Castello di Otranto, ricco di fascino e mistero, che cela, tra le sue mura, leggende e segreti, a volte tenebrosi ed allo stesso tempo macabri.

Si racconta che un fantasma abiti gli spalti, le sale e i sotterranei della fortezza. Pare, però,  che non sia l'unico. Un'antica leggenda narra, infatti, che, secoli addietro, furono decapitati ottocento saraceni, durante una battaglia. Alcune delle loro ossa e dei loro teschi sarebbero rinchiusi nel Castello,  all'interno di teche. Le loro voci si udirebbero da secoli, soprattutto durante la notte, spaventano ed inquietandi chiunque  si trovi nelle vicinanze. Si parla inoltre di un Cavaliere fantasma senza testa e di tante donne che attraversano la mura del maniero.

Un gruppo di studiosi pugliesi ha effettuato diverse indagini ed è riuscito a captare strani avvenimenti soprannaturali.

Nel video si vede chiaramente ciò che è accaduto durante le riprese. 

Sussulti e voci rimbombano, di rado, anche durante il giorno e sarebbero diversi i testimoni che confermerebbero ciò. 

Si tratta di persone recatesi in visita, che hanno potuto constatare la presenza di entità misteriose. Il tutto resta ancora avvolto da un velo di misteri.

Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!