Fra le migliori cappe da cucina sul mercato degli accessori domestici si segnalano i modelli Klarstein. Vediamone, insieme, i pro e i contro. I vantaggi delle cappe Klarstein si riassumono nella capacità di soddisfare le esigenze di spazi medio-grandi in quanto dotate di tre filtri aspiranti in alluminio che bonificano l’aria da fumi e cattivi odori generati dal cucinato. Le cappe Klarstein sono promosse a pieni voti anche da chi le ha acquistate, come si evince dalle recensioni lusinghiere postate sul web, se vogliamo trovargli un difetto è la classe energetica C, che non è delle più convenienti. Nulla da eccepire, invece, per quanto riguarda la progettazione che si avvale delle ultime tecnologie riassunte nel pannello di controllo azionabile da un display contenente i comandi.

Ottime le prestazioni che si traducono in un buon ricambio d’aria senza la persistenza di odori in cucina. Anche il design minimalista si combina in ogni stile, dando un tocco nordico all’arredo, senza alterarlo. Da una pulsantiera si possono accendere luci Led azzurre retroilluminate per facilitare la visuale delle operazioni e dei comandi. Ampio il ventaglio di funzioni, accessibile dal display dei comandi che consente la scelta di tre livelli di potenza in base al tipo di pietanze e agli aromi esalati. Volendo, in alternativa all’alluminio, si può scegliere di montare i filtri a carbone, una valida alternativa se si deve depurare l’aria dentro la cucina senza doversi avvalere di camini o scarichi per l’esterno.

Bisogna anche considerare che non sempre è possibile forare le pareti o praticare della aperture nel muro, in tal caso si consiglia un sistema di aspirazione dell’aria a ricircolo,  che filtra fumi e odori per poi re-immettere aria pulita nell’ambiente. In questo modo si evita il ristagno dell’umidità in casa e la persistenza di odori e fumi insalubri. I filtri a carbone si prestano ottimamente alla depurazione dell’aria da re-introdurre in cucina una volta ‘spurgata’ delle impurità. I punti di forza delle cappe Klarstein, disponibili in fasce di prezzo davvero concorrenziali, fra i 70 per le ‘slim’ e i 110 euro per il modello ‘large’ da 90 cm, è la qualità a fronte della minima spesa, non a caso sono fra le più vendute online.