Botola sulla testa della SFINGE di Giza conduce ad una base UFO!

Da sempre l'uomo s'interroga su come sia stato possibile che alcune popolazioni vissute secoli e secoli fa, siano state in grado di realizzare vere e proprie opere d'arte ingegneristiche. Riguardo a questi capolavori costruiti nel passato circolano molte le teorie, si pensa che esse siano state opera di complotti o che possano essere state compiute da popoli alieni. Nel video in questione si discute della Sfinge di Giza.

Questo grande monumento ha catturato l'attenzione e l'immaginazione di chi l'ha vista, e rappresenta una delle più antiche e misteriose strutture del mondo. Detiene il record mondiale come la più grande struttura monolitica e di essere quella sicuramente più studiata.

La Sfinge possiede al suo interno una fitta rete di tunnel e camere e sulla superficie presenta numerosi ingressi. Pare che al di sotto del corpo della statua vi siano altre cavità collegate da tunnel, la cui destinazione è oggetto di studio. Secondo dati derivati da indagini scientifiche, e come dimostrano alcune foto, esistono passaggi che conducono a queste camere inesplorate sotto la superficie.

Ciò che sicuramente desta dei dubbi e stimola la curiosità degli appassionati ma in particolare degli esperti, è come mai molte anomalie presenti sulla struttura siano state "coperte" da restauri successivi. Anche l'apertura presente sulla testa non c'è, o meglio ora è visibile solo un alone grigio, anche se immagini del passato mostrano la sua presenza.

Per quale motivo la botola sulla testa fu coperta? Ciò che fu trovato al suo interno aveva connessioni con il mondo extraterrestre? Chissà se le autorità ci permetteranno di conoscere quale verità si cela dietro quest'affascinante mistero.

Autore Kiari87
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube UFO . Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!