Antichi manufatti ancora avvolti nel mistero

In questo video vengono mostrati alcuni cimeli che sembrano particolarmente antichi e che presentano delle caratterisitche più uniche che rare. Il primo oggetto è denominato il disco del principe Sabu, un disco di scisto che sembra estremamente moderno nella sua morfologia; un oggetto insolito che ha fatto discutere ed è stato ritrovato nei pressi di Saqqara negli anni 30 nella to,mba del principe Sabu. Lo strano reperto è conservato al museo egizio del Cairo ed è definito come contenitore per incenso.

Numerose ipotesi sono state fatte su questa specie di "volante" antico ma nessuna di queste è ad oggi da considerare soddisfacente. Nel video si passa poi al dodecaedro romano nome dato ad una serie di oggetti di piccole dimensioni dall'età di circa duemila anni. Tali oggetti sono fatti in pietra oppure in bronzo e sono cavi all'interno, sono stati rinvenuti in varie parti dell'europa e ve ne sono circa un centinaio conservati in varie gallerie. Ad oggi non si conosce l'effettiva utilità di questi oggetti, non vi è infatti nessuno scritto o resconto o immagine di quell'epoca che ne parli.

Il video si conclude con un'altro curioso manufatto chiamato Waffle Rock, si tratta di una roccia situata nel West Virginia che presenta una elaborata quanto intricata serie di motivi reticolari che è difficile considerare realizzati dall'azione della natura. Un oggetto che nessuno riesce a spiegare in modo chiaro ed inequivocabile.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube The Mysteries of the Origins. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!