Anomalie marziane: 44 minuti di riprese

Ecco un video di riprese davvero uniche e suggestive che riguardano il pianeta rosso: Marte. Ormai questo pianeta è al centro di molteplici studi e ricerche che porteranno prossimamente l'uomo a camminare sul suo suolo nei prossimi anni. Il video che è proposto qui sotto è un lungo reportage di svariati clip uniti insieme in un unico video di 44 minuti dove si vedono sequenze ed immagini davvero peculiari e uniche delle aree marziane che le varie sonde hanno catturato durante le missioni dagli anni 2000 in poi.

Il video inizia con delle immagini che sembrano raffigurare strani alberi rinsecchiti svettare sulle dune marziane ma che in realtà si tratta di lunghissime striature di sabbia scura che scende dalle dune più chiare. Sono senza dubbio immagini suggestive e di una bellezza spettrale così come gli strani oggetti delle foto successive che sembrano ricordare cose create artificialmente.

Si passa poi ad altre anomalie fotografate da Curiosity il rover lanciato nel 2011 in missione sulla superficie di Marte, come un particolare oggetto che assomigia vagamente ad una ammonite, la tipica conchiglia marina vissuta milioni di anni fa sulla terra. C'è però da fare attenzione perchè, come spiega il video, l'uomo ha la tendenza subcosciente a ricondurre ciò che vede ad oggetti conosciuti e di origine artificiale pur essendo forse solo conformazioni dalle forme casuali; è la cosiddetta pareidolia.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube [OBY] Divulgazione Scientifica. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!