Aereo militare perde quota quando si avvicina ad una navicella spaziale

In Messico nel 2014, è stata avvistata una navicella spaziale nei pressi di Guadalajara a poche centinaia di metri di altezza. Le autorità furono subito avvisate e fu mobilitato l'esercito messicano per evitare qualsiasi tipo di pericolo. Come vedrete nel filmato, vicino alla navicella arriverà un caccia (velivolo appartenente all'esercito messicano) che tenterà di avvicinarsi ad essa.

Quando arriva ad un centinaio di metri di distanza però il mezzo inizia a cambiare direzione e a perdere quota in maniera molto lenta, come se fosse stato respinto da una qualche tipo di forza invisibile emessa forse dalla navicella stessa. Qualche secondo dopo il caccia viene fatto tornare a terra per questioni di sicurezza e l'astronave sparisce misteriosamente nel nulla.

Sembrerebbe che i mezzi alieni si proteggano grazie ad un enorme campo elettromagnetico, che non consente ai mezzi sconosciuti da loro di avvicinarsi troppo. Per fortuna alcuni passanti sono riusciti a riprendere questa scena. Questo è ciò che viene ricostruito sul video qui proposto ma è chiaro che in molti hanno gridato al fake e che si tratti di una abile elaborazione fatta al computer.

Questo clip va certamente a sommarsi ai numerosissimi già presenti sul web e che sambrano testimoniare una vera e propria invasione di massa da parte di queste strani oggetti volanti. E' d'obbligo una sana critica su questo tipo di video e cercare sempre di avere un atteggiamento aperto ma consapevole di cosa si stia effettivamente guardando.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!